venerdì 20 maggio 2016

Comment devenir...

Ancora una novità, anche oggi! Siete contente?

 Questo schema è il frutto dell'aver giocato, da piccola, a quel bel giochino in cui c'era una bambolina in cartoncino spesso; il suo corredo era costituito da vestitini, scarpe, cappellini, sempre in cartoncino, che si potevano sovrapporre alla bambola in modo da variarne l'abbigliamento. 
Quante di voi se lo ricordano?
In modo un po' più semplice, ho immaginato a...

"Come diventare Nonnina" e...
...a "come diventare Cappuccetto Rosso". 


Nel primo soggetto troverete la Nonna con i suoi mutandoni in bella vista, dopo la camicia da notte, la cuffia come si usava nel tempo che fu, ovviamente gli occhiali, le ciabatte, il gatto, perchè si sa, le nonne hanno sempre un bel gattone che scorrazza per casa. Infine non poteva mancara una nipotina, vero? 
Altrimenti che nonna sarebbe senza nipoti? :-D

 Nel secondo ricamo, c'è la piccola Cappuccetto Rosso in mutandine e canotta, ma se le aggiungiamo una candida camicina, una gonna rossa, un bel fiocco e scarpine in tinta, il famoso cappuccio rosso, un bel cesto con dentro torta di mele, marmellata, pane ai cereali, un succo di frutta fatto in casa... o ciò che volete voi... ecco che abbiamo la piccola protagonista della mia favola preferita!




Piace anche a voi questo giochino?
Io ho trasformato il primo ricamo in un bell'appendiabiti e il secondo in un bel quadretto cartonato con stoffa pois da appendere vicino.
Con questo ricamo potete giocare con i vostri bambini o nipotini: indovineranno tutti gli oggetti necessari a trasformare i nostri personaggi? 
Trovate i due schemi insieme, ad un prezzino piccolo, piccolo!
Buon divertimento!
Ricamato per me dalla mia model Lorena (clic)
Madame Chantilly



Eccoli, insieme, nello stesso schema: 

"Cappuccetto Rosso: Comment devenir" - 2016

embroidered on gray linen 32 ct. of Zweigart (12.6 fils)

  275 x 72 + 190 x 38 stitches - Threads DMC
 

 

9 commenti:

  1. MAGNIFICI !
    Questi tuoi schemi a tema cappuccetto rosso sono davvero fantastici.

    RispondiElimina
  2. Che forza Madame, mi hai fatto fare un luuuungo viaggio nel passato. Andavo letteralmente matta per queste bamboline di cartone con i vestitini che si ritagliavano e si applicavano con le "linguette" bianche. Un gioco così ingenuo e così...bello.
    Come questi tuoi due splendidi ricami!
    Susanna

    RispondiElimina
  3. Quanto avrò giocato con quelle bamboline.... mi piacevano da matti!!! Come sempre riesci a stupirmi... sono favolosi questi ricami!!!♡
    Baciotti

    RispondiElimina
  4. Siiiiiii che me le ricordo, mi divertivo tanto a giocarci (sicuramente le bambine di oggi si farebbero una risata...purtroppo!!).Comunque i tuoi schemi sono sempre deliziosi...complimenti, non deludi mai ;-)
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. Ah, che bel ricordo!Da bambina ho adorato le bambole cartonate e ne avevo di vario tipo, ma ti confesso che ancora oggi se ne trovo di particolari non posso fare a meno di collezionarle ihihihihihih! per cui il tuo schema non potrà mancare tra i miei prossimi progetti! Grazieeee

    RispondiElimina
  6. très amusant !
    et on aimerait bien voir comment s'habille le loup ;)

    RispondiElimina